Una opportunità persa per Oliveri

0

Apprendiamo con rammarico l’esclusione del nostro Comune dall’elenco istanze ammissibili relativo al PO FESR SICILIA 2014-2020, Asse 5, Azione 5.1.1 A, “Interventi di messa in sicurezza e per l’aumento della resilienza dei territori più esposti a rischio idrogeologico e di erosione costiera”.

Il progetto prevedeva la sistemazione idraulica del Torrente Saja Castello a valle della S.S. 113 per un importo richiesto a finanziamento pari ad €. 2.500.000,00.

L’istanza presentata dal comune di Oliveri, individuata nell’elenco B – Istanze irricevibili/inammissibili D.D.G. n° 393 del 27 Giugno 2018 Assessorato Territorio e Ambiente – ha avuto come esito dell’istruttoria l’irricevibilità a causa della mancata sottoscrizione della domanda con firma digitale, così come previsto dal paragrafo 4.1.1 dell’avviso, e difformità nella ricevibilità formale, così come previsto al paragrafo 4.4.3 lettera a) punto 1 previste dall’avviso.

Questo significa che:

  1. Non sono state nemmeno lette le modalità di presentazione della domanda dell’avviso;
  2. L’istanza nel suo complesso non è stata nemmeno valutata.

Riteniamo questa esclusione dal finanziamento un fatto grave, per le seguenti motivazioni:

  1. Perdiamo l’opportunità di agire in termini di prevenzione e sicurezza contro il rischio idrogeologico, memori dell’alluvione 2008 che ha interessato un’intera comunità;
  2. Per la superficialità con cui è stata redatta la richiesta di ottenimento del finanziamento.

Il nostro rammarico è ancora più accentuato dal fatto che molti comuni della provincia come Falcone, Furnari, Terme Vigliatore, Barcellona Pozzo di Gotto, Saponara, Venetico, Librizzi, Patti e altri sono riusciti ad entrare nell’elenco delle istanze ammissibili a finanziamento. È verosimile pensare che anche la nostra richiesta sarebbe potuta essere accolta.


Chiediamo ai nostri amministratori di informare la cittadinanza se sussista la possibilità di produrre delle memorie\osservazioni atte a impugnare i motivi di esclusione e, qualora esistesse, se intendono agire in tal senso.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Condividi:
Share
Questa voce è stata pubblicata in Movimento Cirano. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.