OLIVERI: IL CARNEVALE, L’ENNESIMO FALLIMENTO

0

Lo scorso anno i giovani di Oliveri hanno organizzato un bel Carnevale con alcune centinaia di euro, circa 900,00.

Quest’anno l’Amministrazione Pino per organizzare il Carnevale ha speso circa euro 5.000,00.

La spesa è così ripartita:

Euro 3.000,00 circa, alla ditta Torre Spettacoli di Torre Alessandro, di Terme Vigliatore;

Euro 1.000,00, circa, all’Associazione Musicale Culturale C.T.S., con sede in via Comunale n. 61, Messina;

Euro 800,00 circa alla banda musicale di Oliveri.

Era necessario spendere tutti questi soldi per il Carnevale di quest’anno?

Era necessario affidare l’organizzazione del Carnevale alla suddetta società ed associazione?

Per quale ragione l’organizzazione del Carnevale non è stata affidata ai giovani di Oliveri?

Gruppo Bagnato e Movimento Cirano

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Condividi:
Share
Questa voce è stata pubblicata in Movimento Cirano. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.