Comuni in pista – #sullabuonastrada

0

Segnaliamo ai nostri amministratori e cittadini che il 5 Febbraio 2018 l’istituto per il credito sportivo ha siglato un protocollo d’intesa con ANCI e Federciclismo, che prevede la concessione di contributi per realizzare o ristrutturare piste ciclabili.

Le tipologie di piste ciclabili ammesse a contributo sono:
– piste ciclabili in sede propria;
– piste ciclabili in corsia riservata;
– percorsi promiscui ciclabili e pedonabili;
– sentieri ciclabili nei parchi, lungo il mare o i laghi, lungo i fiumi o in ambiti rurali;
– ciclodromi (soggetti a omologazione da parte della Federazione Ciclistica Italiana).

Le istanze dovranno essere trasmesse, a mezzo di posta elettronica proveniente da casella PEC dell’Ente richiedente, all’indirizzo PEC icspisteciclabili@legalmail.it a partire dalle ore 10,00 del 03/04/2018 e non oltre le ore 24,00 del 02/07/2018.

Sono ammesse a finanziamento anche le strutture di supporto delle piste ciclabili: ciclostazioni per la custodia e l’assistenza delle biciclette, servizi igienici, punti ristoro o di primo soccorso, le postazioni con defibrillatore, fonti d’acqua potabile, impianti di illuminazione delle piste ciclabili con pali fotovoltaici e lampade a led, ecc.


E’ una occasione per il nostro Paese di arricchirsi di strutture adeguate a promuovere l’utilizzo della bicicletta, favorendo una mobilità sostenibile e vantaggiosa in termini di salute pubblica e ambiente.

Tutto ciò potrebbe rappresentare una percezione di relax e tranquillo stile di vita, invitando famiglie e appassionati a frequentare maggiormente i nostri luoghi.

Inoltre, questa iniziativa potrebbe permettere di intercettare una parte del crescente turismo ciclofilo.

Oliveri ha una struttura interamente pianeggiante, distante da percorsi automobilistici congestionati o pericolosi e tramite simili iniziative potrebbe diventare “Paese ad impatto zero”, perfettamente integrato nelle bellezze naturali che lo circondano.

Si tratta di una opportunità da tentare, il cui impatto sociale ed economico sarebbe a nostro avviso più vantaggioso rispetto al già avviato progetto di realizzazione di un Palazzetto dello sport.

PS
In tema di salute e benessere, invitiamo i nostri amministratori a fornire ai cittadini notizie riguardo i lavori di implementazione di una “area fitness” che dovrebbe sorgere alle spalle del campo sportivo, per la quale risultano acquistati e saldati gli attrezzi ginnici necessari.
Più precisamente, desideriamo conoscere le ragioni per cui i lavori non sono stati ultimati e quando si intende ultimarli, vista la stagione ormai alle porte.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Condividi:
Share
Questa voce è stata pubblicata in Movimento Cirano. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.