Richiesta chiarimenti

2

Si susseguono notizie riguardo la presunta realizzazione di un impianto di gestione dei rifiuti sul nostro territorio.

Allo scopo di evitare allarmismi e polemiche ingiustificate, abbiamo richiesto chiarimenti alla più autorevole delle fonti: i nostri amministratori.

Condividiamo in formato elettronico una nota inviata al protocollo del comune di Oliveri.


Fonti non confermate sostengono sia stato presentato agli enti competenti un progetto per la realizzazione di un impianto per la gestione dei rifiuti, da collocarsi sul territorio di Oliveri.

Comprenderete, certo, che la notizia desta apprensione fra i cittadini, specie in considerazione dei gravi problemi che simili iniziative hanno causato ai comuni vicini.

Per quanto in premessa, al fine di chiarire la vicenda,

Chiediamo

al Sindaco, al Presidente del consiglio, ai Consiglieri tutti, di maggioranza e minoranza, delucidazioni specifiche sulla vicenda, attraverso una nota.

Siamo certi che, vista la ricaduta di simile iniziativa sul nostro futuro, qualora confermata, non esiterete a rispondere alla presente, solerti e precisi.


Movimento Cirano

Gruppo Bagnato

Gruppo Di Benedetto

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Condividi:
Share
Pubblicato in Movimento Cirano | Lascia un commento

Aiuola Cirano e Cirano giovani

2

Possiamo cambiare noi stessi molto più facilmente di quanto non possiamo cambiare gli altri.

Alberto Rotondi

Contribuire al cambiamento, in opere e pensieri, è il solo sistema per poter migliorare l’ambiente che ci circonda.

Aiuola Cirano tirata a lucido. Presto una nuova letteraria proposta.

Grazie alla signora Imma Cibelli e Cettina Martino per le piante.

Grazie al nostro Dott. Torre, al suo pollice verde e il cuore nobile.

Un saluto al nostro caro Peppino. Niente grazie che si arrabbia.

Grazie a tutti i ragazzi di Cirano e Cirano giovani, che dimostrano la differenza fra impegno civico e declamazione di impegno civico.

Grazie ai moltissimi amici che si sono fermati, per offrirci dell’acqua, il caffè e la loro compagnia.

 

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Condividi:
Share
Pubblicato in Movimento Cirano | Lascia un commento

Giornata mondiale del donatore

0

Condividiamo sosteniamo l’impegno dei nostri amici dell’AVIS Falcone. Donare è un gesto d’amore e di responsabilità civile, cui ognuno deve partecipare.


Questa settimana ricorre la Giornata Mondiale del donatore 2018!

Nella speranza che questa giornata possa far riflettere la cittadinanza sull’importanza dello straordinario atto di amore e di solidarietà che è la donazione del sangue, al quale spesso si pensa purtroppo solo quando viene meno, per tale occasione desideriamo ringraziare tutti i nostri donatori che si impegnano a compiere il loro prezioso ed importante gesto.

Come simbolo di tale ringraziamento daremo un piccolo omaggio a tutti coloro che Domenica 17 Giugno verranno in sede a donare.

#14Giugno #GiornataMondialeDelDonatore

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Condividi:
Share
Pubblicato in Movimento Cirano | 1 commento

Illuminazione Lungomare e attività di commercio

1

Abbiamo ricevuto e condividiamo la protesta preoccupata da parte di nostri concittadini, le cui attività commerciali risiedono sul corso Cristoforo Colombo.


Oliveri è un paese a vocazione turistica. Ad oggi, gran parte dell’economa locale è dipendente dall’afflusso di vacanzieri e frequentatori occasionali. Il settore della ristorazione e del dolciario è molto apprezzato dai visitatori, talvolta a livello internazionale. Significa che i nostri operatori svolgono mediamente un buon lavoro.

Gli sforzi necessari a mantenere le piccole aziende di ristorazione sono ingenti, specie considerando che la stagione estiva negli ultimi decenni si è accorciata.

Per queste ragioni è necessario che si applichino iniziative a favorire gli sforzi dei pochi imprenditori presenti.

È noto e condiviso che la maggiore attrattiva turistica di Oliveri sia il Lungomare, poiché permette l’accesso alle spiagge e alla riserva di Marinello. Se ne deduce che questo luogo rappresenta il traino turistico del nostro comune e come tale dovrebbe essere maggiormente tutelato.

Le recenti iniziative politiche (vedi mutuo per palazzetto dello sport) dissuadono dalla speranza che nel breve termine possano essere risolti i problemi strutturali che attanagliano questa area. Evidentemente, non è considerato primario un suo sviluppo e una sua valorizzazione.

Tuttavia, non è possibile procrastinare oltre il ripristino di una illuminazione pubblica minimamente adeguata. Alcuni lampioni sono assenti, altri malfunzionanti, altri spenti.

Ciò procura sensazione di disagio e trascuratezza, dissuadendo chi intende avventurarsi in quella strada.

La conseguenza è un danno doppio:

  1. Di immagine; Oliveri continua a rimandare ai visitatori una percezione di noncuranza.
  2. Economico; specie per gli operatori che operano in quella zona.

Tutto ciò premesso,

chiediamo

a nome nostro e dei cittadini che operano in quell’aera, di intervenire con la massima urgenza ad adeguare l’impianto di illuminazione pubblica, cosi da garantire la sicurezza e favorire il commercio delle attività ivi presenti.

Condividi:
Share
Pubblicato in Movimento Cirano | Lascia un commento

Cirano giovani agli studenti

0

Studiare serve a formare un bagaglio culturale e ad acquisire una autonomia di ragionamento, di idee e di ideologia.
A tutti gli studenti auguriamo un sincero in bocca al lupo per lo svolgimento degli esami!

Cirano giovani

Condividi:
Share
Pubblicato in Movimento Cirano | Lascia un commento

500 euro mensili per tirocini formativi

0

Segnaliamo ai nostri concittadini e alle attività del territorio che vengono erogati degli incentivi per la realizzazione di tirocini con durata di 6 mesi /12 mesi, con una indennità di € 500,00 mensili.

Attraverso questi tirocini si vuole agevolare l’attivazione di percorsi finalizzati a sostenere esperienze formative professionali in grado di poter dare occupabilità ai partecipanti ed ampliare la loro opportunità d’inserimento in ambito lavorativo

POSSONO BENEFICIARE DEI TIROCINI:

  1. Giovani da 16 a 35 anni compiuti, disoccupati, inattivi e in cerca di prima occupazione con ISEE non superiore a 30 Mila euro (durata 6 mesi).
  2. Adulti da 36 a 66 anni compiuti inoccupati e/o disoccupati con ISEE non superiore a 30 Mila euro. (durata 6 mesi).
  3. Disabili di età da 16 a 66 anni Disabilità a fini della legge 68/99 o soggetti svantaggiati ai sensi di legge 381/91 (durata 12 mesi).

COME PARTECIPARE AL BANDO

I partecipanti devono essere residenti o domiciliati in Sicilia da almeno sei mesi e avere assolto l’obbligo di istruzione.

Come iscriversi:

  • Recandosi presso uno dei 65 Centri per l’Impiego Regionali.
  • Presentare la domanda on line allegando documento d’identità, certificato ISEE e eventuale certificazione disabilità o svantaggio entro il 11/07/2018.

AZIENDE OSPITANTI

Agli enti o aziende ospitanti, che a conclusione del tirocinio assumeranno i tirocinanti, verrà riconosciuto un bonus occupazionale fino ad un massimo di 14.000,00 euro nel biennio.

Condividi:
Share
Pubblicato in Movimento Cirano | Lascia un commento

Chiarimenti verde pubblico

2

Facendo seguito alla precedente nota, riportiamo in formato elettronico le nostre considerazioni inviate agli enti sottostanti.

Al SINDACO DEL COMUNE DI OLIVERI (ME)

Geom. Michele Pino

  • Sede municipale –

ALL’ASSESSORE AL VERDE PUBBLICO DEL COMUNE DI OLIVERI

Sig.ra Carmela Sottile

  • Sede municipale –

AL RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA DEL COMUNE DI OLIVERI

Geom. Michele Pino

  • Sede municipale –

AL PRESIDEDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Avv. Giuseppe Ciminata

  • Sede municipale –

AI Sig.ri CONSIGLIERI COMUNALI DI OPPOSIZIONE

  • Sede municipale –

All’ISPETTORATO RIPARTIMENTALE DELLE FORESTE DI MESSINA

Via Tommaso Cannizzaro 88

98122 – Messina –

ALLA SOPRAINTENDENZA BENI CULTURALI E AMBIENTALI DI MESSINA

Viale Boccetta

98122 – Messina –

ALL’ASSESSORATO REGIONALE DEL TERRITORIO E DELL’AMBIENTE

Via Ugo La Malfa 169

90146 – Palermo –

A LEGAMBIENTE CIRCOLO DEL LONGANO

Salita prima del Carmine 17

98051 – Barcellona Pozzo di Gotto (Me) –

Oggetto – Abbattimento Alberi di Pino Domestico –

  • Con delibera G.M. n° 96 del 21.05.2018 è stato approvato l’intervento urgente di abbattimento di alberi pericolanti.
  • Con determina sindacale n°106 del 24.05.2018 è stato approvato il preventivo- impegno di spesa-affidamento lavori per interventi urgenti relativo all’abbattimento di n°16 piante di Pino domestico (Pinus pinea).
  • Premesso che da un’indagine visiva effettuata sull’alberatura di via C. Colombo lato ovest del campo sportivo, solo n°8 piante presentavano sintomi di disseccamento della chioma, mentre tutte le altre non presentavano nessun sintomo di avvizzimento provocato da problematiche fitopoatologiche;
  • Premesso che in passato sono stati applicati metodi colturali caratterizzati da capitozzature e potature energiche che ne hanno compromessa irreversibilmente la regolare attività fisiologica, rendendoli particolarmente suscettibili ad attacchi di natura parassitaria (funghi e insetti).

Per quanto sopra descritto, chiediamo al Sindaco/RAT di specificare:

  • Su quali basi tecnico-scientifiche ha ritenuto doveroso procedere all’abbattimento delle 8 piante di pino che non presentavano nessun sintomo di avvizzimento della chioma;
  • Se esiste o è in possesso di una relazione tecnica a firma di un dottore agronomo o di un dottore forestale che ne indicava la pericolosità;
  • Se esiste o è in possesso di una indagine VTA (Visual Tree Assessment) di un dottore agronomo o di un dottore forestale che ne indicava la pericolosità;
  • Se il materiale legnoso proveniente dalla eradicazione è stato smaltito presso una discarica autorizzata;
  • Se si è a conoscenza delle cause che hanno portato alla moria delle piante di pino domestico e quali misure si intende attuare per la profilassi di quelle sane;
  • Se si è a conoscenza del valore ambientale e paesaggistico dei pini.

Movimento cirano

Dott. Di Benedetto

Gruppo Bagnato

Condividi:
Share
Pubblicato in Movimento Cirano | 2 commenti

COSA SUCCEDE AGLI ALBERI DI OLIVERI

2

Mai come negli ultimi tempi il verde rappresenta un bene prezioso. Mai come oggi abbiamo assistito a una vera e propria guerra agli alberi.

Scempi e abbattimenti ingiustificati si susseguono e moltissimi esemplari stanno scomparendo in poco tempo. Che si tratti di Pini, Oleandri, Tigli il copione non cambia. Al loro posto un desolante cimitero di ceppaie e cemento.

I nostri amministratori devono capire che un albero è molto di più che la semplice somma di foglie, rami, tronco e radici. E’ un organismo complesso e in equilibrio che rappresenta,  una ricchezza unica per il territorio, di importanza nello sviluppo sostenibile delle città.

La gestione del verde pubblico è una materia seria e complessa: serve competenza e non improvvisazione.

Le continue violenze a cui sono sottoposti i nostri alberi, attraverso abbattimenti, capitozzature, potature selvagge, è incomprensibile.

In passato abbiamo denunciato il modo non ortodosso di gestione del verde cittadino. Abbiamo dato suggerimenti tecnici che puntualmente non sono stati presi in considerazione. Ci hanno sempre snobbati, come se il parere dei liberi cittadini non contasse nulla. Come se Oliveri non fosse anche nostra.

Ci auguriamo di non assistere mai più a scenari apocalittici come quelli di via Cristoforo Colombo, dove splendidi esemplari di Pino d’aleppo ad alto pregio paesaggistico sono stati abbattuti senza giustificato motivo alcuno. Gli alberi da abbattere erano di numero assai inferiore a quelli realmente tagliati. 

Una vera e propria mattanza verde cui nessun cittadino vuole più assistere.

Condividi:
Share
Pubblicato in Movimento Cirano | Lascia un commento

OPPORTUNITA’ DI LAVORO PER GIOVANI: GARANZIA GIOVANI

2

Prosegue la nostra attività di informazione e divulgazione di opportunità di lavoro, finanziamenti e agevolazioni. Siamo contenti che molti concittadini abbiano apprezzato questa iniziativa, rivolgendosi al nostro consulente per avere maggiori informazioni.


Garanzia Giovani è il Piano Europeo finanziato dall’Unione Europea che prevede interventi dedicato ai giovani tra i 15 e i 29 anni. E’ una importante iniziativa che può aiutare i giovani a entrare nel mondo del lavoro, valorizzando le proprie capacità e il proprio bagaglio di formazione ed esperienze professionali precedenti.

DESTINATARI

Ragazzi e ragazze tra i 15 e i 29 anni che non lavorano, non studiano e non si formano. Devono essere cittadini comunitari o stranieri extra UE, regolarmente soggiornanti, e risiedere in Italia.

COME PARTECIPARE AL PROGRAMMA

Bisogna rivolgersi agli sportelli designati, per esempio i Centri per l’Impiego. (Via Papa Giovanni XXIII, 15 – Patti. Telefono: 0941 361193; Via G. Camarda – Barcellona Pozzo di Gotto. Telefono: 090 9703760)

Una volta iscritti i giovani possono usufruire, in modo gratuito, di diversi servizi:

1) Accoglienza

Per ottenere tutte le informazioni sul programma, essere seguiti per realizzare la registrazione online, conoscere le opportunità di lavoro e gli eventuali corsi di formazioni disponibili, e sapere come avviare un’impresa o come fare il servizio civile.

2) Orientamento

Presso ciascuno sportello, i giovani hanno la possibilità di orientarsi, realizzando un colloquio individuale con un Operatore. Quest’ultimo, sulla base delle esigenze di ciascun giovane, concorda un percorso personalizzato di studio o di lavoro

3) Formazione

I Giovani possono seguire anche dei percorsi formativi volti

  • all’inserimento lavorativo
  • al reinserimento nel sistema di istruzione

4) Accompagnamento Al Lavoro

I giovani saranno aiutati in modo pratico alla ricerca di un impiego. Individuando le offerte di lavoro più adatte e seguendo il giovane nella fase di candidatura, selezione, colloquio fino all’inserimento lavorativo.

5) Apprendistato

Accompagnamento all’Assunzione dei giovani di età tra i 15 e i 29 anni attraverso il contratto di apprendistato, ovvero:

  • Apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale;
  • Apprendistato professionalizzante o Contratto di mestiere;
  • Apprendistato per l’Alta formazione e la Ricerca.

La durata minima del periodo di formazione in Apprendistato è di 6 mesi.

8) Sostegno alla formazione di impresa

Assistenza personalizzata in tutte le fasi dell’avvio di impresa, dallo startup all’accesso agli strumenti di credito e microcredito, alla fruizione degli incentivi. Vengono inseriti, infatti, in un percorso mirato di formazione specialistica e di affiancamento consulenziale, per la gestione amministrativa, legale e finanziaria

9) Mobilita’ Professionale

Lo sportello mette a disposizione degli iscritti che desiderano fare un’esperienza di lavoro all’estero o in un’altra Regione un voucher che copre i costi di viaggio e alloggio per un periodo di 6 mesi. Gli interessati possono rivolgersi ai Centri per l’impiego, che forniscono tutte le informazioni utili all’avvio dell’esperienza

10) Formazione a distanza

Chi ha aderito a Garanzia Giovani può accedere anche a corsi di formazione a distanza, online, erogati attraverso la sezione riservata all’e – learning di Cliclavoro, il portale web del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che offre informazioni e servizi integrati a lavoratori e datori di lavoro.

11) Bonus Occupazionale Per Le Imprese

Agevolazioni economiche per le imprese che assumono i giovani iscritti

Condividi:
Share
Pubblicato in Movimento Cirano | Lascia un commento

Nuovo membro Cirano

2

Diamo il benvenuto al Dott. Laurent Lavagnini, nuovo membro Cirano.

Il Dott. Lavagnini è un Medico molto noto nel nostro territorio. E’ specialista in radiologia e responsabile di due centri che si occupano di diagnostica per immagini.

Nel Movimento Cirano sarà consulente per le politiche sociali e sanitarie.

Condividi:
Share
Pubblicato in Movimento Cirano | Lascia un commento